Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.
Facebook Twitter Google+
Santo del giorno: 19 Dicembre - San Dario di Nicea

Categoria: MISTICA E GUARIGIONE

Jihad Maalouf

La piccola azione di Teresa di Lisieux

Entrare nella misericordia di Dio

Il “più piccolo atto di puro amore” è la condizione di possibilità dell’agire teresiano. Esso è un lasciar fare, articolato principalmente sull’abbandono. La piccola azione è cristocentrica e storico-salvifica. Il cristocentrismo teresiano, pur essendo trinitario, si svela essenzialmente dossologico: per Cristo, con Cristo e in Cristo. Esso è globale e determina tre tipi particolari di schemi cristocentrici: topologico, evolutivo e paradossale. A ciascuno rispettivamente corrisponde circa uno schema storico-salvifico della piccola azione: riduzione-dilatazione, promessa-compimento e abbassamento-esaltazione. Questi schemi sono strutturati dalle undici leggi storico-salvifiche secondo le quali Teresa partecipa alla storia della salvezza dell’umanità. Quindi, la categoria della partecipazione è fondamentale. Quello che fa il legame fra le due dinamiche è l’agire morale della piccolezza. Le dinamiche sacramentale, teologale ed interpersonale ci aprono alla realtà esistenziale teresiana. Con un concetto largo della sacramentalità, l’azione teresiana è concepita come sacramento di piccolezza attraverso la testimonianza. La speranza forma il centro di gravità teologale di questa testimonianza; la fede e la carità costituiscono tutto il peso del suo contenuto. Si testimonia essenzialmente del dono di Dio in un’azione-incontro dove il volto gioca un ruolo importante e si manifesta come chiamata ed appello all’azione.

Note sull'autore

Jihad Maalouf è medico e ha studiato teologia e filosofia. Attualmente è insegnante e coordinatore del Diploma universitario della pastorale della salute all’Istituto superiore di scienze religiose dell’Università San Giuseppe di Beirut. Ha già pubblicato in francese: Mystique et Révélation. Entrer dans la danse de Dieu (L’Harmattan 2012), Écologie de l’amour et mystique de fluidité (L’Harmattan 2014), Interface. Essai sur le geste d’amour (L’Harmattan 2015), La santé qui vient. Une approche heideggérienne (Orizons 2016).

Clicca sull'immagine per ingrandire

€ 18,00

Pagine: 268

Codice: 9788893181310

Disponibilità: Immediata

Acquista on-line

Condivi:

comments powered by Disqus
Logo Edizioni Segno

EDIZIONI SEGNO - Via E. Fermi, 80/1 - Fraz. Feletto Umberto - 33010 - Tavagnacco (UD) Tel. 0432 575179 - Fax 0432 688729 - P.IVA 02485510305

Copyright © 2018 - Tutti i diritti sono riservati - Web design by nicolagiornetta.com

Condizioni di vendita - Informativa sulla privacy